Read More
question

Have A Question?

Misurazione del colore dei solventi

Da acidi glicole ai solventi aromatici e paraffine clorurate, prodotti chimici liquidi possono essere opachi, traslucidi o trasparenti, e quindi richiedono diversi strumentazione di misura e tecniche di misurazione del colore di successo. HunterLab offre la soluzione giusta, da strumento e software per assaggiare apparecchi movimentazione, al fine di garantire misure di colore coerenti e precise per ogni campione, ogni volta.


Preventivo Misurazione del colore dei solventi
  • overview image

    Tra i solventi organici comuni vi sono il tetracloroetilene usato per il lavaggio a secco, il toluene e la trementina usati come diluenti, l’acetone, l’acetato di metile e di etile impiegati nei prodotti per rimuovere lo smalto dalle unghie, l'esano e l'etere di petrolio impiegati nei prodotti per rimuovere le macchie e l'etanolo usato nei profumi, solo per nominarne alcuni.

     

    La maggior parte dei solventi sono trasparenti in natura e quindi richiedono le misurazioni della trasmittanza. Se però si devono misurare campioni traslucidi o opachi, si può utilizzare uno strumento che misuri sia nella modalità della trasmittanza che della riflettanza.

  • Molti spettrofotometri di HunterLab hanno la versatilità di adattarsi alla maggior parte delle applicazioni di misurazione del colore. Tuttavia, questi strumenti particolari, che si basano su oltre 60 anni di esperienza, sulla conoscenza delle esigenze dei nostri clienti e dell'uso dei prodotti, sono i più adatti all'applicazione per questo settore:

    In caso di dubbi sul tipo di strumento da utilizzare per i vostri campioni, vi preghiamo di chiamare o di inviare un'e-mail all'assistenza tecnica di HunterLab. Saremo lieti di aiutarvi a scegliere lo strumento adatto.